guida ai servizi per i cittadini
  • Dove mi trovo:
  • IMU


 ALIQUOTE IMU ANNO 2016 – APPROVATE CON DELIBERAZIONE C.C. N. 14 DEL 28.4.2016

 
 

Unità immobiliare adibite ad abitazione principale nelle quali il possessore dimora e risiede anagraficamente (casi non esenti ovvero categorie catastali A/1, A/8 e A/9)

0,52 per cento

Unità immobiliari di pertinenza dell’abitazione principale esclusivamente classificate nelle categorie catastali C2, C6 e C7 nella misura massima di una unità pertinenziale per ciascuna categoria (casi non esenti ovvero categorie catastali A/1, A/8 e A/9)

0,52 per cento

Immobili concessi in uso gratuito a titolo di abitazione principale (escluso categorie A1, A8 e A9) e relative pertinenze (C2, C6, C7 limitatamente ad una unità per ciascuna categoria), dal possessore ai suoi familiari parenti in linea retta fino al primo grado a condizione che vi siano residenti (autocertificazione da presentare entro il 31.01.2017 per l’anno 2016)

0,52 per cento

Immobili posseduti a titolo di proprietà o di usufrutto (escluso categorie A1, A8 e A9) e relative pertinenze (C2, C6, C7 limitatamente ad una unità per ciascuna categoria), da anziani o disabili che acquisiscono la residenza in istituti di ricovero o sanitari a seguito di ricovero permanente, a condizione che l’abitazione non risulti locata (autocertificazione da presentare entro il 31.01.2017 per l’anno 2016)

0,52 per cento

Altri fabbricati (escluso fabbricati categoria catastale D) compresi i terreni agricoli e le aree fabbricabili

1,03 per cento

Fabbricati classificati nella categoria catastale D (con riserva allo Stato della quota base dello 0, 76 per cento)

0,79 per cento

 


 
>>> GUARDA IL REGOLAMENTO IMU


Torna alla guida